Droni militari in legno compensato

Se nel precedente articolo si parlava di droni militari da combattimento, dal costo non proprio alla portata di tutti, in questo nuovo contenuto si segnala una nuova idea, sviluppata dalla Logistic Glider Inc, principalmente costruita con legno compensato!

Il progetto è stato sviluppato sotto contratto con la Defense Advanced Research Project Agency (DARPA), e il Marine Corp. Warfighting Laboratory (MCWL)

La marina statunitense ha testato questi particolarissimi droni/alianti lo scorso Gennaio 2019, al fine di effettuare rifornimenti logistici in vari siti militari. Sostanzialmente una sorta di mega box in legno volante da spedire! La loro capacità di carico, secondo DroneLife, si aggira intorno alle 1800 libbre (800 Kg).

Super interessante è il prezzo: poche centinaia di dollari per costruire un mega pacco con le ali!

La cosa che li differenzia dai droni più comuni è il fatto che si prestano al monouso. Come vedrete nel video postato al termine dell’articolo, essi possono essere espulsi dal portellone di un aereo cargo, o anche da un elicottero.

Una volta abbandonati a se stessi, fino ad un altezza massima di 25000 piedi, possono essere pilotati tramite occhiali RC o FPV.

Se non occorre un pilota, possono anche volare autonomamente e atterrare nel sito d’interesse in cui sono necessari gli approvigionamenti.

A voi il video sul test effettuato dalla Logistic Glider:

Giacomo Delfini

Giacomo Delfini, è editore e webmaster del team Robocotteri.it La lista dei suoi articoli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.